BALLARE,

BALLARE PER SENTIRSI BENE,

BALLARE SI, MA PER CHI?

Il concetto di ballo racchiude in se un’ infinità di sfumature.

Sì può ballare per professione, per dedizione, per piacere o per qualsiasi altro motivo.

In momenti come questi, in cui sì è obbligati a trascorrere la maggior parte del tempo (sé non tutto), dentro alle proprie mura domestiche, il miglior motivo è ballare per se stessi.

La magia di ballare per se stessi

Provate a fare un profondo respiro, ad accendere un po’ di musica e a indossare il vostro miglior vestito (o semplicemente quello che non avete ancora avuto il coraggio di indossare) e lasciate che la musica entri dentro di voi con le sue vibrazioni.

Da quel momento in poi vedrete che, tutto quel che accade, è magia.

È magia perché, consapevoli che nessuno vi vedrà, lascerete che la parte più nascosta di voi (che forse è quella migliore) fuoriesca. E’ in quel preciso momento che farete amicizia col vostro ”ES ”, l’inconscio, che a volte nemmeno noi conosciamo e che è la parte più pura di ogni persona.

Quando si balla per se stessi, si sprigiona energia, si lasciano andare i propri freni inibitori e conseguentemente ci si emoziona.

L’ occasione che il coronavirus ci può offrire

Noi che eravamo abituati ad andare ai mille all’ora, in questo preciso momento storico, siamo costretti a stare in casa e a cercare attività alternative per non annoiarci.

Noi che eravamo abituati a stare sempre in mezzo a tantissime persone, abbiamo ora l’occasione di conoscere una persona a cui molto spesso abbiamo fatto poco caso: noi stessi.

Possiamo così abituarci a ballare allo specchio ogniqualvolta ne abbiamo l’ esigenza: per scaricare un po’ di tensione, per cercare un po’ di spensieratezza, per conoscerci meglio. Non importa quale ballo, qualunque ballo va bene, anche primordiali passi.

Le positività di ballare da soli:

  •  nessuno ci può vedere
  •  eliminazione del giudizio altrui
  •  nel ballo di coppia (come normalmente siamo abituati a praticarlo), eliminazione della preoccupazione di avere un compagno vicino a voi che dipenda dalla vostra decisione o che debba decidere

Il ballo come insieme di emozioni che si esteriorizzano attraverso il nostro corpo

Perché il ballo non è un semplice passatempo, ne tantomeno  un mero esercizio fisico. Il ballo è tutto: è un insieme armonico di emozioni che si esteriorizza nella sua forma attraverso il nostro corpo, come se il corpo fosse il veicolo che permette a questa energia di espandersi nell’ambiente che ci circonda, e perché no, di contagiare di energia qualcuno che ci guarda, quel qualcuno che in questo caso, siamo noi.

Ecco perché dobbiamo ballare sempre, con chiunque, ovunque e per qualsiasi motivo, perchè noi siamo il vero motivo di tutto.

Perché infine, che siamo al cospetto di un pubblico o che siamo nella nostra stanza,  l’importante è andare sempre alla ricerca di un’emozione.

Emozione che il ballo non vende ma regala, di cui, una volta scoperta nella sua integrità non riuscirete più farne a meno.

Contatti

Per ulteriori informazioni sui nostri corsi di salsa cubana, bachata, son cubano, Reggaeton, danza moderna e classica per adulti a Padova, ponte San Nicolò e Cadoneghe potete contattarci tramite l’apposito form del sito.

Se vuoi rimanere aggiornato su tutte le iniziative targate MM salsa seguici sui nostri profili social (FacebookInstagram e YouTube).